Eternal

From FountainPen
Jump to: navigation, search

Storia

Pubblicità del 1929

In genere si fa riferimento con questo nome alle versioni di maggior pregio dei modelli flat top con caricamento a levetta decorati con varie bande ed anelli, che venne usato dalla Swan a partire all'incirca dal 1923, per modelli che vengono identificati anche con il nome Self Filler (ed indicati con le lettere S.F.) fino ad un periodo che finisce intorno ai primi anni '30 (si prenderà come data indicativa, ai soli fini della gestione della cronologia, il 1932).

Caratteristiche tecniche

Materiali

Le versioni iniziali erano in ebanite nera, in seguito le penne vennero prodotte anche in celluloide di vari colori identificati da altrettanti codici numerici.

Sistema di riempimento

Questo modello era realizzato con un classico caricamento a levetta.

Versioni

La penna venne prodotta in varie misure, corrispondenti alle misure del pennino, e caratterizzate da un codice numerico (sono noti i numeri 44, 46 e 48 stampigliati sul fondello). Una numerazione alternativa vede anche la versione 444.

Colori

Code Colore
50 Jade
51 Tangerine
52 Lapis Lazuli
53 Scarlet
54 Violet
90 Nile Green
91 Coral
92 Lavander
92 Fucsia
94 Blue

I modelli in celluloide vennero prodotti in molti colori diversi, una tabella parziale degli stessi è la quella a fianco.

Pennini

Le dimensioni dei pennini erano varie e corrispondono alle dimensioni della penna, sono note le misure 4, 6 e 8.

Dimensioni

Versione Lunghezza Altre dimensioni / Descrizione
Nome 5" ? come è fatta

Cronologia

Anno Avvenimento
1923 l'azienda introduce le Eternal
1927 l'azienda introduce i primi modelli in celluloide

Riferimenti esterni

  • nessuno per ora

Note

Materiale disponibile