Wire-band

From FountainPen
Jump to: navigation, search
Una wire-band Craftsman

Storia

I modelli chiamati convenzionalmente wire-band, per via della loro costruzione del cappuccio, vennero introdotti dalla Sheaffer nel 1945 circa, e rimasero in produzione all'incirca fino all'inizio degli anni '50, con l'introduzione delle Snorkel Pen.[1]

Caratteristiche tecniche

Queste penne costituiscono una delle tante varianti in cui è evoluta la produzione della Sheaffer nello sviluppo della Balance, da cui ereditano le caratteristiche tecniche in particolare per quanto riguarda i sistemi di caricamento. La loro caratteristica distintiva, ripresa dal nome, è la costruzione del bordo cappuccio, realizzato con un anello di metallo dorato con la filettatura sopra il quale è incollato il cappuccio, e la cui sponda esterna costituisce la "wire-band". La clip è la nuova variante affusolata con montaggio a molla.

Materiali

Questi modelli sono stati realizzati sia in celluloide, ma solo nella variante a strisce longitudinali, che in plastica (polistirene?). Le versioni in celluloide con caricamento a siringa rovesciata sono semitrasparenti per consentire la visualizzazione del livello di inchiostro.

Sistema di riempimento

Esistono due varianti di caricamento, il classico caricamento a levetta (con il sistema Visulated?), ed il caricamento a siringa rovesciata.

Versioni

In realtà si tende ad indicare con questo nome modelli anche alquanto diversi, sulla base della costruzione del cappuccio. Esistono infatti sia delle varianti denominate Sovereign, in celluloide con garanzia Lifetime e pennino conico Triumph Nib, delle versioni in plastica o celluloide molto semplici, con pennino aperto, denominate sia Craftsman che Admiral.

Colori

Le versioni in celluloide sono nelle colorazioni ereditate dalla Balance, verde, (grigia?), rossa e marrone. Le versioni in plastica sono nei colori nero, burgundy, blu, ...

Pennini

Esistono sia le versioni con pennino ordinario (oro 14 carati, numero 33) che quelle con pennino conico Triumph Nib.

Dimensioni

Versione Lunghezza Altre dimensioni / Descrizione
 ??  ?? Corpo e cappuccio celluloide, clip militare

Cronologia

Anno Avvenimento
1945 l'azienda introduce le wire-band
1946 l'azienda introduce le prime penne a sfera

Riferimenti esterni

  • [1] Profilo sul sito di Richard Binder

Note

  1. per questo si assume come data di dismissione il 1952, anno di introduzione di quest'ultime.

Materiale disponibile