Changes

Jump to: navigation, search

Leverless Pen

1,001 bytes added, 1 month ago
no edit summary
==Storia==
Questa serie venne introdotta sul mercato dalla [[Produced by::Swan]] nel [[Production started::1932]] insieme all'omonimo [[leverless filler|sistema di caricamento]] che caratterizza la penna. Esistono diverse varianti che riflettono le variazioni nei modelli portate avanti dall'aziendanel corso del tempo.
{{TerminazioneIgnota|1945}}
===Materiali===
 
Le versioni iniziali erano in [[ebanite]] nera, in seguito venne prodotta anche in [[celluloide]].
===Sistema di riempimento===
 
Questi modelli sono identificati proprio dall'uso dell'omonimo sistema di caricamento, brevetto ({{Cite patent|GB|390585}}) chiamato appunto ''Leverless'' per l'assenza della tradizionale levetta usata fino ad allora per i [[Swan Self-Filler|modelli a riempimento automatico]] dell'azienda. Si tratta di un sistema in cui la rotazione del fondello esegue la rotazione di una linguetta ancorata eccentricamente allo stesso, che in posizione di riposo è disposta sui bordi del fusto e che ruotando va a schiacciare il sacchetto.
==Versioni==
{{SwanMatColCodes}}
La numerazione iniziale non è nota con precisione, l'esemplare riportato in testa alla pagina è numerato 24/60, e rispetto alla numerazione a tre cifre sembra aver perso la cifra delle unità, avendo un pennino numero 2 e verette multiple sul cappuccio. La veretta centrale di dimensioni maggiori presenta una zigrinatura rada a tratti verticali.
La numerazione iniziale non è nota con precisione, lUn elenco dei numeri riscontrati sulle ''"Leverless"''esemplare riportato in testa alla pagina è numerato 24/60, ottenuto da pubblicità e rispetto alla numerazione a tre cifre sembra aver perso la cifra delle unitàfoto, avendo un pennino numero 2 e verette multiple sul cappuccioè il seguente: * [[Swan L 206|L 206]]: (vedi [[:File:1939-ArmyNavyCatalog-p331-Swan.jpg|questa pubblicità]])* [[Swan L 212|L 212]]: (vedi [[:File:1939-ArmyNavyCatalog-p331-Swan.jpg|questa pubblicità]])* [[Swan L 216|L 216]]: (vedi [[:File:1939-ArmyNavyCatalog-p331-Swan.jpg|questa pubblicità]])* [[Swan L 275|L 275]]: (vedi [[:File:1939-ArmyNavyCatalog-p331-Swan.jpg|questa pubblicità]])* [[Swan L 312|L 312]]: (vedi [[:File:1939-ArmyNavyCatalog-p331-Swan. La veretta centrale di dimensioni maggiori presenta una zigrinatura rada a tratti verticalijpg|questa pubblicità]])* [[Swan L 445|L 445]]: (vedi [[:File:1939-ArmyNavyCatalog-p331-Swan.jpg|questa pubblicità]])
Nel dopoguerra le penne erano prodotte in tre dimensioni, la piccola era numerata 0160, dotata di pennino numero 2 e due verette sul cappuccio, la media era numerata 1060, dotata di pennino numero 6 e con tre verette sul cappuccio, la grande era numerata 2060, dotata di pennino numero 6 e con tre verette sul cappuccio, con la centrale di dimensioni maggiori.
===Colori===
I modelli ''"Leverless"'' vennero prodotti sia un [[ebanite]] che in [[celluloide]] in moltissime colorazioni, per le quali si può fare riferimento alla tabella riassuntiva della numerazione adottata dalla ditta (almeno fino alla seconda guerra mondiale) pubblicata di fianco.
===Pennini===
Da fare.
{{DimModelli}}

Navigation menu