Tip-dip

From FountainPen
Jump to: navigation, search
Penna con il Tip-dip.

Nel 1953 la Sheaffer introdusse il cosiddetto Tip-dip a fianco del nuovo sistema di caricamento snorkel, come variante economica del sistema che continuava a consentire di caricare una penna senza doverne immergere la sezione nell'inchiostro, ma nel caso soltanto la punta del pennino (da cui il nome).


Riferimenti

Brevetti correlati

Pubblicità