Pocket Self Filler

From FountainPen
Jump to: navigation, search
Una pubblicità per una Pocket Self Filler

Con Pocket Self Filler (spesso abbreviato nella sigla P.S.F.) veniva usualmente indicata la versione di una penna o un modello dotata di caricamento a levetta, considerato "automatico" rispetto alle versioni a contagocce o safety. Nonostante la sigla sia inglese la sua maggior diffusione si è probabilmente avuta in Francia, dove è molto comune nelle pubblicità delle Waterman a levetta, anche in ragione dell'uso della stessa sigla (non puntata) nella numerazione ufficiale prima del 1917 per le penne dotate di questo caricamento.

Ma l'uso dell'acronimo P.S.F. è comunque più ampio, lo si ritrova anche nelle pubblicità della Waterman in Italia, ed in Francia venne adottato, assumendo un significato generico, anche da altri produttori. Ad esempio la Paillard lo usa allo stesso modo, e con le stesse nomenclature usate da Waterman, in questa pubblicità, ed altrettanto avviene per la Bayard in questa.