Difference between revisions of "Sailor"

From FountainPen
Jump to: navigation, search
Line 7: Line 7:
 
== Storia ==
 
== Storia ==
  
La [[Sailor]] venne fondata nel 1911 a Koze, una città portuale nella regione di Hiroshima  da ''Kyugoro Sakata'' con il nome di ''Sakata Seisakusho Co.''  L'azienda produceva inizialmente munizioni per la marina ma si dice che Sakata, entrato in contatto con una stilografica che gli venne mostrata da un marinaio inglese decise di produrre lui stesso quell'oggetto.  
+
La [[Sailor]] venne fondata nel 1911 a Koze, una città portuale nella regione di Hiroshima  da ''Kyugoro Sakata'' con il nome di ''Sakata Seisakusho Co.''  L'azienda produceva inizialmente munizioni per la marina ma si dice che Sakata, entrato in contatto con una stilografica che gli venne mostrata da un marinaio inglese decise di produrre lui stesso quell'oggetto. Inizialmente, forse per rendere omaggio a chi aveva dato l'idea, l'azienda adottò un logo costituito da un marinaio seduto su un'ancora.  
  
Le prime penne create dall'azienda erano con [[caricamento a contagocce]], e restarono tali fino a ben oltre gli anni '20, nonostante il [[caricamento a levetta]] fosse ben noto, per i problemi connessi al degrado dei sacchetti di gomma che nel clima umido e caldo del Giappone era particolarmente forte.
+
Le prime penne create dall'azienda erano con [[caricamento a contagocce]], e restarono tali fino a ben oltre gli anni '20, nonostante il [[caricamento a levetta]] fosse ben noto, per i problemi connessi al degrado dei sacchetti di gomma che nel clima umido e caldo del Giappone era particolarmente forte. Negli anni venti, imitando la [[Sheaffer]] per la sua garanzia [[Lifetime]], venne introdotto un pallino rosso sul cappuccio per indicare la garanzia a vita.
 +
 
 +
L'azienda è da sempre caratterizzata dalla produzione di pennini in oro di elevatissima qualità, che mantiene ancora oggi.
  
 
Un modello particolarmente interessante è la [[Trident]] del 1983, una penna unica nel suo genere perché realizzata con tre pennini sovrapposti a piramide.
 
Un modello particolarmente interessante è la [[Trident]] del 1983, una penna unica nel suo genere perché realizzata con tre pennini sovrapposti a piramide.

Revision as of 16:12, 16 December 2010

La Sailor è uno dei più antichi produttori giapponese di penne stilografiche, ed anche se non è il più antico è senz'altro quello che è rimasto continuamente in attività per più tempo. L'azienda infatti nacque nel 1911 per la produzione di munizioni per la marina militare, ma diventò presto una delle maggiori aziende produttrici di penne stilografiche del Giappone. Ancora oggi è presente sul mercato come azienda indipendente.

Da sempre una caratteristica distintiva della Sailor è stata quella della qualità dei suoi pennini, a tutt'oggi fra i migliori (se non i migliori) disponibili sul mercato. L'azienda, pur non essendosi distinta per particolari innovazioni ed avendo spesso seguito le tendenze stilistiche introdotte da altri ha sempre prodotto penne di qualità indiscutibile e che niente avevano da invidiare ai prodotti dei concorrenti, superandole talvolta proprio per la qualità dei propri pennini.

Storia

La Sailor venne fondata nel 1911 a Koze, una città portuale nella regione di Hiroshima da Kyugoro Sakata con il nome di Sakata Seisakusho Co. L'azienda produceva inizialmente munizioni per la marina ma si dice che Sakata, entrato in contatto con una stilografica che gli venne mostrata da un marinaio inglese decise di produrre lui stesso quell'oggetto. Inizialmente, forse per rendere omaggio a chi aveva dato l'idea, l'azienda adottò un logo costituito da un marinaio seduto su un'ancora.

Le prime penne create dall'azienda erano con caricamento a contagocce, e restarono tali fino a ben oltre gli anni '20, nonostante il caricamento a levetta fosse ben noto, per i problemi connessi al degrado dei sacchetti di gomma che nel clima umido e caldo del Giappone era particolarmente forte. Negli anni venti, imitando la Sheaffer per la sua garanzia Lifetime, venne introdotto un pallino rosso sul cappuccio per indicare la garanzia a vita.

L'azienda è da sempre caratterizzata dalla produzione di pennini in oro di elevatissima qualità, che mantiene ancora oggi.

Un modello particolarmente interessante è la Trident del 1983, una penna unica nel suo genere perché realizzata con tre pennini sovrapposti a piramide.

Template:CronoMarche |- | 1911 || Nascita della Sailor con il nome di Sakata Seisakusho Co. |- | 1948 || Inizio produzione penne in celluloide |- | 1948 || Introdotto il modello Parley Lane |- | 1956 || Fine produzione penne in celluloide |- |}

Template:LegendaModelli |- | Maki-e || || ??? |- | Trident || || ??? |- |}

Riferimenti esterni