Marchi di controllo Waterman

From FountainPen
Jump to: navigation, search
Comunicazione pubblicitaria riguardo al marchio

Nel 1929 circa (la cosa viene riportata in questa fattura ma la data è necessariamente approssimata) venne introdotto un primo marchio di controllo per garantire l'autenticità dei rivestimenti laminati delle stilografiche Waterman, riprodotto nell'inserzione pubblicitaria a fianco. Di questi marchi non esiste però traccia nell'Archivio Centrale dello Stato. Il marchio era composto di due parti, una delle quali faceva riferimento all'allora agente concessionario per l'Italia (con le lettere CD che non è chiaro se fan riferimento a Carlo Drisaldi o a Capra Domenico). In seguito nel 1935 venne registrato un altro marchio (Reg. Gen. N. 53339), che non contiene più riferimenti al concessionario.

Riferimenti esterni

  • [1] Discussione sul Forum.